giovedì 22 aprile 2010

MoneyTime Four-Live@TriesteSport



Perché investire in borsa? In realtà la maggior parte degli operatori lo fa non tanto per ricevere il dividendo a fine anno (che è l’informazione su cui si basa il rendimento del titolo), ma per speculazione, cioè: compro un titolo quando il prezzo è basso, e lo rivendo quando questo si è rialzato. La differenza tra i due prezzi rappresenta spesso un guadagno molto più interessante di qualsiasi altro tipo di investimento. Ciò è molto rischioso però, perché è difficile fare previsioni sull’andamento del mercato, anche a causa di informazioni non necessariamente “fondate” che possono indurre gli investitori a comportamenti non razionali (vendo un titolo “buono” perché si sono diffuse notizie negative sull’impresa, notizie che poi si verificherà non vere).


Share/Save/Bookmark

Nessun commento:

Posta un commento